Crea sito

Generali, Donnet strappa lo sconto in Malesia: compra maggioranza di Axa Affin


Il deal era stato accolto freddamente in consiglio di amministrazione dal vicepresidente Francesco Caltagirone e dagli altri singoli soci privati, tanto che su 13 membri di fatto avevano votato positivamente solo otto. Tanto che il costruttore romano aveva chiesto a Philippe Donnet di riuscire a portare a casa uno sconto. Così, dopo settimane di serrate trattative, il group Ceo è riuscito ad abbassare il valore del deal inizialmente stimato a 300 milioni di euro a 262 milioni di euro, salvo aggiustamenti in sede di closing

Generali compra da Axa le quote di maggioranza nelle joint-venture del colosso assicurativo francese in Malesia e fa richiesta per salire al 100% di Mpi Generali con l’obiettivo di posizionarsi tra i principali operatori assicurativi nel Paese del Sud-est asiatico, diventando il secondo operatore Danni ed entrando nel segmento Vita. Segmento quest’ultimo che non era nei target del Leone, molto più interessato invece a rafforzarsi nel Danni di un’economia ad elevati tassi di crescita.

L’operazione, soggetto al via libera del Ministero delle Finanze malese e della banca centrale della Malesia, rientra nella strategia disegnata da Donnet nell’ultimo piano industriale che sta per scadere (a fine 2021) e che prevede il rafforzamento della compagnia nei mercati assicurativi nazionali dov’è già presente per rafforzare la posizione di leadership

Nel dettaglio Generali acquisterà quote di maggioranza in Axa Affin General Insurance Berhad (49,99% detenuto da Axa e 3% da Affin Bank), e in Axa Affin Life Insurance Berhad (49% Axa e 21% Affin).

Il corrispettivo totale delle operazioni è di circa 262 milioni di euro, ammontare che potrebbe mutare al momento della firma, mentre l‘impatto sul Solvency ratio di Generali è stimato in circa 3,5 punti percentuali. La compagnia intende fondere le attività di Mpi Generali con Axa Affin General Insurance. Dopo le operazioni, il cui closing è atteso nel secondo trimestre del 2022, Generali opererà in Malesia con due società, una nel segmento Danni e una nel Vita, in ciascuna delle quali avrà il 70% mentre il restante 30% farà capo ad Affin e stringerà con Affin un accordo di bancassurance esclusivo per la vendita di prodotti nei rami Danni e Vita agli sportelli dell’istituto di credito di Kuala Lumpur. 





Source link